closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Il segreto per salvarsi dal tempo: scartare quel che è solo decente

Vite americane. Ufficiale dell’aeronautica, il futuro scrittore sperimentò il suo congedo dalla mediocrità, un riscatto dal passato che gli fece desiderare «di non appartenere a nient’altro che alla guerra»: «Bruciare i giorni», l’autobiografia, da Guanda

Qualcosa di approssimativamente definibile come una moderata insoddisfazione costituisce il leit motif di quasi tutte le pagine migliori di James Salter: si trasmette ai suoi personaggi, ma prima ancora alla sua fiducia nella scrittura, alternatamente vissuta come un agente corruttore di ciò che tenta di descrivere e come il tramite di una perfezione non altrimenti raggiungibile. Forse perciò, dopo essersi lasciato convincere dal suo editor Joe Fox a lavorare alla propria autobiografia, Bruciare i giorni (che esce giovedì per Guanda, tradotta da Katia Bagnoli, pp. 392, euro 20,00) Salter la riconsiderò a distanza di tempo come uno sbaglio, quasi uno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.