closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il sasso di Bergoglio nello stagno: “Aprire i conventi vuoti ai profughi”

Migranti . In visita al Centro Astalli per i rifugiati, il pontefice chiede interventi ben più concreti a gerarchie e istituzioni

Papa Francesco I

Papa Francesco I

“I conventi vuoti non servono ad aprire alberghi e fare soldi: sono per la carne di Cristo, sono per i rifugiati”. Le parole giuste nel posto più adatto. Papa Bergoglio conosce i meccanismi della comunicazione, la sua visita al Centro Astalli per i rifugiati e richiedenti asilo in Italia è diventata anche l'occasione per lanciare un sasso nello stagno delle gerarchie cattoliche. E delle stesse istituzioni laiche italiane ed europee, che non brillano certo per dinamismo di fronte all'ormai quotidiana emergenza dei profughi in arrivo dai teatri di guerra nel sud del mondo. Le stesse modalità della visita pomeridiana di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.