closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Il sangue di Melissa

Lotte Contadine. Settant’anni fa la strage con 3 morti della polizia di Scelba, chiamata dai latifondisti per bloccare la protesta di chi chiedeva la terra che gli spettava. Oggi la commemorazione con Landini e Oliverio

Una foto della protesta dei braccianti di Melissa

Una foto della protesta dei braccianti di Melissa

Melissa è un nome dolce e antico: è il miele, nella lingua greca che ci ricorda l’origine dei primi insediamenti lungo la costa jonica della Calabria. Melissa è anche il luogo che ci riporta, con un retrogusto amaro, all’omonimo eccidio dei braccianti, 70 anni fa. [caption id="attachment_399777" align="alignleft" width="293"] Un manifesto rievoca l'uccisione dei tre braccianti di Melissa[/caption] Una giornata triste e melanconica. Come il cielo di Melissa di quel sabato 29 ottobre 1949. Era carico di nuvole, il vento soffiava leggero, gli alberi annunciavano con la loro nudità l’arrivo dell’autunno. I melissoti si apprestavano quella mattina ad occupare le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.