closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il «sanderista» Jon Ossoff straccia la candidata repubblicana

Stati uniti. Georgia, democratici vicini al 50% nel seggio vacante del segretario alla Sanità Tom Price. Repubblicani divisi, il trentenne Ossoff, che ha fatto breccia in un distretto elettorale considerato un feudo repubblicano

Atlanta, comizio di Jon Osoff

Atlanta, comizio di Jon Osoff

In Georgia, stato super conservatore e roccaforte storica della destra americana, si sta svolgendo l’elezione per il Congresso di questo stato per occupare il seggio lasciato vacante da Tom Price, diventato Segretario alla sanità, elezione che viene vista come un referendum di fatto sulla fase iniziale della nuova presidenza Trump. Il referendum al momento non sembra andare troppo bene per Donald in quanto il giovanissimo candidato democratico, Jon Ossoff, invece di essere stracciato dalla candidata repubblicana, Karen Handel, si è avvicinato molto alla soglia del 50 per cento necessario per vincere al primo turno la circoscrizione che si trova nei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.