closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Il «salvabanche» è legge, Intesa ringrazia

L'ok con la fiducia. Scontro Pd-Cinquestelle sulle venete. L’istituto torinese riesce a far passare le proprie condizioni, ma ancora non sono stati tutelati tutti i risparmiatori

Il voto ieri al Senato

Il voto ieri al Senato

Il decreto salvabanche, quello che mette in liquidazione coatta amministrativa la Popolare di Vicenza e Veneto Banche, è legge. Il Senato ha assicurato al governo la fiducia, con 148 voti a favore contro 91 contrari in mezzo a urla e insulti, soldi lanciati in aula e due annunci di querela per diffamazione: da parte dei Pd veneti Laura Puppato e Giorgio Santini contro la M5S Barbara Lezzi, che nel suo intervento aveva parlato di connivenza tra Pd e sistema bancario, chiedendo alla procura di indagare sui rapporti tra Pd e Banca Intesa. «Abbiamo deciso di querelare - annunciano i due...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.