closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Il roseto di Basaglia

Un soffio di vento preannuncia una timida pioggia. È domenica, la maggior parte delle sedi sanitarie, universitarie e culturali che durante la settimana animano i 22 ettari del Parco di San Giovanni sono chiuse. Eppure, è facile incontrare qualche nonna che fotografa i nipoti tra i roseti o intere famiglie che passeggiano con i loro cani. Quasi tutti gli edifici sono di colore giallo e nel tempo sono stati riqualificati. Il posto delle fragole, storico bar ristorante, è aperto. Decidendo di fermarsi, anche solo per un caffè, qui è possibile sfogliare La Collana 180 - Archivio critico della salute mentale,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi