closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il rocker al gran ballo della Leopolda

Intervista. Dopo cinque anni esce «Pronti per salpare», il nuovo album di Edoardo Bennato. «In Occidente siamo privilegiati, ma dobbiamo capire che si sta entrando in un altro mondo e in un altro ordine di idee»

Cantautore ma rocker nell’animo. Senza tentennamenti anche quando è caduto, in una fase della sua carriera, in qualche tentazione diciamo così elettronica. Edoardo Bennato si esprime da sempre come una piccola orchestra, chitarra, ritmiche sempre incalzanti, armoniche e quel semi falsetto che nemmeno le sessantasei primavere tradiscono. È uscito da poco con un nuovo album, Pronti a salpare (Universal) cinque anni dopo Le vie del rock sono infinite, con molte idee, tante storie e mille curiosità. Come nel pezzo che intitola il disco, protagonisti gli immigrati che sbarcano sulle coste e che all’autore ha suggerito anche altro: «Non sono soltanto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi