closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il Robin Hood Gardens «rivive» all’Arsenale

Architettura. Uno dei progetti speciali della Biennale veneziana trasporta all’Arsenale, all’esterno del padiglione di Arti Applicate, un grosso pezzo della costruzione salvato dalle ruspe e acquisito, non senza polemiche, dal Victoria&Albert di Londra

Robin Hood Gardens

Robin Hood Gardens

La distruzione dell’edilizia sociale è un rito cruento che dà luogo, ogni volta che viene messo in atto, alla medesima contrapposizione tragica tra la rabbia dei suoi difensori e la gioia compulsiva dei suoi detrattori. IN ITALIA RICORDIAMO le annose polemiche sull’abbattimento di una parte delle Vele di Secondigliano, una specie di autodafé che avrebbe dovuto magicamente liberare gli abitanti dalla miseria e dalla camorra attraverso la cancellazione di un’architettura considerata la causa del male sociale. Più di vent’anni prima negli Stati Uniti, nel 1972, avvenne la paradigmatica distruzione di Pruitt-Igoe – il complesso di case progettate dallo sfortunato Minoru...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.