closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il ritorno di Ebola: il vaccino c’è, la pace no

Congo. Nuovo focolaio, l'Onu accerta almeno venti vittime. Il vaccino esistente è efficace, ma a rendere difficile la prevenzione è il lungo conflitto in corso nel Nord del Kivu, dove l'epidemia si è riaccesa

Un medico misura la temperatura a una donna in Congo

Un medico misura la temperatura a una donna in Congo

Solo due settimane fa l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) aveva annunciato ufficialmente la fine dell’epidemia di Ebola scoppiata ad aprile nella regione occidentale della Repubblica Democratica del Congo (Rdc). Il focolaio aveva provocato 33 morti su 54 casi ed era stato arginato piuttosto rapidamente grazie anche a un vaccino sperimentale che sembrerebbe efficace. Ma non c’è stato il tempo di festeggiare, perché il virus è già tornato. Stavolta il focolaio è localizzato nei dintorni di Beni (Nord del Kivu), al confine orientale della Rdc. Il 2 agosto l’Oms ha confermato che si tratta di Ebola e che le vittime sono...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.