closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il ritorno del mostro Marino. E il circolo Pd si schiera con lui

Roma. Un incontro pubblico con l'ex sindaco in una sezione di periferia manda all'aria il diktat renziano. Il commissario Orfini aveva tentato di annullare l'iniziativa ma il marziano viene accolto come una star

L'ex sindaco di Roma, Ignazio Marino

L'ex sindaco di Roma, Ignazio Marino

Rimette piede per la prima volta da ex in una sezione dell'unico partito di cui si sente «nativo» e lo fa in periferia, a San Basilio, borgata di tradizione operaia per eccellenza dell'estremo est della Capitale. E dire che il parterre composto di militanti e iscritti si divide in due, sarebbe fare un regalo alla componente renziana. «Grande sindaco», «noi Marino lo votiamo come premier»: viene accolto così, Ignazio Marino, quando arriva nella piccola sala del circolo di San Basilio stipata all'inversosimile da almeno duecento persone che non riescono ad entrare tutte e affollano il piazzale antistante incuranti della pioggia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi