closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

Il ritorno a piazza Alimonda

Genova 2001. Timothy Ormezzano e Danilo Monte erano ventenni nel 2001. I tragici giorni del G8 hanno segnato per sempre la loro vita. Dieci anni dopo sono tornati a Genova per raccontare una storia. «Ottopunti» è il documentario che sarà presentato domani a Torino

Foto dal documentario ottopunti

Foto dal documentario ottopunti

«Ricordo una frase di Tiziano Terzani, a proposito dei suoi viaggi nei luoghi più caldi dell’Asia. Diceva che quando andava in questi posti sentiva la “storia”. Anche noi siamo andati a Genova per fare la “storia”. C’era un'energia che avvolgeva tutti. E tutti pensavano che, attraverso la critica, si potessero cambiare le cose». Sono le parole di Danilo Monte, regista torinese di origine napoletana, all'inizio del suo film Ottopunti. A Genova ci andò nel 2001, l'anno del G8, e ci è tornato undici anni dopo con Timothy Ormezzano, protagonista del documentario, che verrà presentato – all'interno della rassegna Cinetica –...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.