closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Ohanjanyan, il ritmo dello spazio

Intervista. Un incontro con l'artista Mikayel Ohanjanyan, che espone per la Biennale nel padiglione "Armenity" sull'isola di san Lazzaro, a cura di Adelina Cüberyan von Fürstenberg. «Ho voluto anche rendere omaggio all’alfabeto armeno, che è stato nei secoli un veicolo fondamentale nella trasmissione d’identità»

L'installazione di Mikayel Ohanjanyan sull'isola di san Lazzaro

L'installazione di Mikayel Ohanjanyan sull'isola di san Lazzaro

Mikayel Ohanjanyan è uno degli artisti che ha lavorato al padiglione dell’Armenia, vincitore della Biennale Arte 2015. Il premio è stato assegnato perché racconta di un popolo in diaspora «dove ogni artista si confronta non solo con la sua località specifica, ma anche con il suo retaggio culturale». Lo abbiamo incontrato a Venezia. Come nasce il padiglione armeno alla Biennale? Il Ministero della cultura armeno ha deciso di affidare il padiglione alla curatrice Adelina Cüberyan von Fürstenberg. Proprio quest’anno ricorre il centenario del genocidio armeno: si è voluto così permettere agli artisti della diaspora armena di esprimersi. Per il padiglione,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.