closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Il riscaldamento gobale rischia di far sparire le api dal pianeta

Dopo i pesticidi, il clima che cambia è il secondo fattore di minaccia per api e impollinatori. Un primo segnale arriva dalla produzione di miele: secondo i dati forniti da dagli apicoltori italiani dell’Unaapi, la produzione di miele, a causa della siccità del 2017, è calata del 80%. Se l’acqua è scarsa, infatti, i fiori non secernono più nettare e polline e le api, in sofferenza per il clima anomalo, non producono più miele e rischiano di non riuscire a fornire il loro determinante servizio di impollinazione alle colture agricole. Più in profondità è andato uno studio del Centro Ricerche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi