closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il rider si scopre forza lavoro tra le pagine di un romanzo

Scaffale. «Candido», di Guido Maria Brera con il collettivo I Diavoli per La nave di Teseo. Rifacimento parodistico del romanzo di Voltaire ambientato in una città descritta come in una storia di Ballard mescolata con «1984» di Orwell

«Banana riders» di Gilles Barbier

«Banana riders» di Gilles Barbier

Candido è giovane e forte, fa il rider e si sistema lo zaino sulle spalle, si abbassa sui pedali e comincia a spingere con decisione. Felice che tutto vada per il meglio in quello che è il migliore dei mondi possibili. È il mondo degli auto-sfruttati e felici, delle teorie della fine del mondo che guardiamo su Netflix e che tanto prima o poi metterà fine al capitalismo, del meglio servi dell’algoritmo che il nulla di una società rappresentata immancabilmente al collasso o in un’imminente catastrofe tanto seducente, quanto politicamente neutralizzante. COSÌ SI PRESENTA Candido, operetta morale di Guido Maria...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.