closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Il Renzi autentico è quello che parla inglese

Persino le cifre del bilancio sono taroccate. Renzi adopera un doppio registro di comunicazione. Il primo, a uso interno, consiste in una fabbrica inesauribile di trasfigurazioni del reale, con il falso permanente sulle cose e sui poteri. Si avvale anche delle trovate del guru americano per coprire, con un supporto ipertecnologico che fa scena, le frottole date in pasto all’elettore distratto da annunci che dai media cadono a pioggia. Il codice espressivo di Renzi è una fuga precipitosa da ogni contenuto verificabile, l’oltraggio a qualsiasi argomentazione ponderata. Quando si rivolge ai cittadini Renzi tende a imbrogliare le loro resistenze cognitive...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi