closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il reliquiario di un amore perduto

In sala. Esce per due giorni, oggi e domani, «Istanbul e il museo dell'innocenza di Pamuk», il documentario di Grant Gree sulla storia letteraria di Kemal e Füsün

Il museo dell'innocenza creato da Orhan Pamuk in Cukurcuma Caddesi

Il museo dell'innocenza creato da Orhan Pamuk in Cukurcuma Caddesi

Le stanze di casa, le strade buie, gli angoli reconditi fuori dalle rotte turistiche e, infine, gli oggetti vissuti come apparizioni di ciò che si è smarrito, evocazione di una storia che non c’è più. Che sia quella di una grande metropoli come Istanbul o di un amore privatissimo, divenuto universale proprio quando è stato inghiottito nelle nebbie del passato, un passato che, nonostante tutto, non ritorna. E poi, l’ossessione del tempo che si è fermato, come mostrano le centinaia di sigarette spente nell’attesa, quelle che lo scrittore Orhan Pamuk ha immaginato essere state succhiate con la voracità del desiderio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.