closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Il Recovery fund deve sostenere cibo e agroecologia

A quanto pare il 2021 sarà un anno cruciale per la lotta alla crisi climatica, a maggior ragione perché tale lotta dovrà essere anche la principale strategia di uscita dalla crisi causata dall’emergenza sanitaria. È la strada che ha scelto di intraprendere l’Ue con il lancio del programma NextGenerationUE, e della Recovery and Resilience Facility. Recupero (recovery) e resilienza (resilience) sono parole che Slow Food conosce e pratica da anni: attorno a questi due concetti infatti è cresciuta la rete di Terra Madre, una rete fatta di produttori, ristoratori, consumatori, ma anche studenti, ricercatori, attivisti. Le esperienze nate nell’ambito della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi