closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Il rebus dei supplenti: il Miur alla ricerca di una soluzione

Scuola. Anche quest'anno si rischia un avvio di anno scolastico senza prof: tra concorsone, Tfa, Pas, precari e sovrannumerari, i provveditorati sono alle prese con un'equazione difficile da risolvere

Il ministero dell’Istruzione (Miur) dovrebbe pubblicare oggi un’informativa sull’immissione in ruolo degli insegnanti. Una reazione che è giunta dopo l’allarme lanciato ieri da sindacati e studenti sul ritardo delle nomine che avrebbero dovuto essere comunicate prima di Ferragosto, com’è accaduto nel 2012. Quest’anno il ritardo è maggiore e si rischia di tirarla per le lunghe. In settimana - rassicurano dal ministero - sarà definito il fabbisogno di posti provincia per provincia, poi ci saranno le immissioni in ruolo. I provveditorati più grandi (Milano, Roma, Napoli e Palermo) sono stati allertati. Incrociando le dita, tutto dovrebbe andare più o meno in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi