closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

«Il ragazzo in galera non c’entra niente quel bastardo è ancora a piede libero»

Abbaglio Generale. Il Generale ci ha venduto ai beduini. E loro ci hanno torturato, seviziato, ci picchiavano ogni ora. Dicevano che avremmo dovuto pagare 50.000 dollari per la nostra liberazione

L'abitazione dell'uomo arrestato e sospettato di essere il trafficante di migranti

L'abitazione dell'uomo arrestato e sospettato di essere il trafficante di migranti

Gli occhi spiritati di Mered continuano a perseguitarlo nei suoi sogni. Birhan non dimenticherà mai quello sguardo. Le cicatrici sulla schiena glielo ricordano ogni giorno. Il «Generale» gli ha rovinato la vita. Birhan, sta provando a costruirsene una nuova, lontano da Asmara, dalla Libia. Dal 2014 vive in Svezia. Status: rifugiato. Di più: martire. Venduto dai trafficanti ai beduini nel bel mezzo del deserto, questo ragazzo di appena 32 anni, è morto e risorto più di una volta. Birhan non è il suo vero nome. A luglio, di sua volontà, è venuto a Palermo a portare la sua testimonianza al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi