closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Il “Qe” di Draghi? Sta tutto nell’attesa

Il piano Bce. Il "quantitative easing" punta più sulle aspettative che sugli effetti concreti. L’idea è che con la pioggia di miliardi (nelle banche) consumatori e imprese siano meno sfiduciati: e che magari comprino adesso, temendo l’inflazione

Il governatore della Bce, Mario Draghi

Il governatore della Bce, Mario Draghi

Una volta Pierangelo Garegnani mi disse: «Keynes è stato un disastro per la teoria economica perché ha introdotto il termine aspettativa», vale a dire l’idea che lo studio delle attese detenute dai soggetti circa il futuro sia un elemento portante dell’economia politica. Compito della politica economica diventerebbe, dunque, quello di orientare le aspettative nella direzione desiderata. Molti economisti eterodossi vedono addirittura nell’incertezza in cui si formano le attese il vulnus del capitalismo. Sia nella versione ortodossa che eterodossa, quella di basare l’analisi economica sulle aspettative è una teoria assai debole che trascura i fatti reali, che sono invece quelli che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.