closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Il punto debole di una riforma necessaria

Prescrizione. A parere di chi scrive non è uno scandalo nemmeno che il parlamento indichi i criteri generali per orientare le priorità dell’azione penale, visto che dovrà farlo con legge - alla quale e solo alla quale sono soggetti giudici e pm - e visto che criteri di priorità sono seguiti già oggi in tutti gli uffici giudiziari, non sempre con la trasparenza che viene adesso prescritta

Molte se non tutte le buone riforme sono frutto di un compromesso, come la riforma del processo penale che però tanto buona non è. Il testo approvato ieri, al contrario, dimostra che in questo caso una buona mediazione era impossibile. Bisognava scegliere. Si trattava di mediare tra una proposta di legge delega firmata dall’ex ministro della giustizia Bonafede, uno che il suo posto nella storia della civiltà giuridica se l’è conquistato con il video musicarello sull’arresto e identificazione di Battisti, e le proposte della commissione guidata da un giurista come Giorgio Lattanzi. Missione impossibile. La ministra Cartabia ha voluto provarci,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.