closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il protagonismo francese nel Sahel tra risorse e operazioni militari

Analisi. Il presidente Hollande: «Dobbiamo dimostrare la nostra solidarietà al Mali, un Paese amico»

Nei pressi dell'hotel Radisson dove si è svolta l'azione dei jihadisti

Nei pressi dell'hotel Radisson dove si è svolta l'azione dei jihadisti

Il presidente Hollande è consapevole del ruolo che la Francia sta svolgendo nella regione del Sahel e in particolare nel Mali. Le sue parole durante l’incontro con i sindaci a Parigi, sono suonate quasi come un presagio: «i terroristi nel 2012 si sono accaniti contro la cultura del Mali. La Francia ha dovuto prendersi le sue responsabilità e portare avanti azioni importanti». Quando nel gennaio 2013 la Francia lanciò l’Operazione Serval in Mali, lo fece in nome dell’antiterrorismo, per sedare la rivolta dei gruppi separatisti e islamisti legati ad Al-Qaeda, ristabilire la pace in loco e scongiurare il rischio che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.