closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il problema di Renzi con i capi locali

La lettera dei sindaci non è piaciuta al presidente del Consiglio. Ma sull'eventuale accordo con Sel alle amministrative c'è una diversa convenienza tra il Nazareno e i dirigenti del Pd sul territorio

Nello stato maggiore di Renzi, la missiva dei tre sindaci, della quale erano informati già da alcuni giorni, non è stata affatto presa bene. In prima battuta il gran capo aveva addirittura ordinato di rispondere a muso duro, ordine poi derubricato a semplice ostentazione di freddezza viste le reazioni tutt’altro che entusiaste di Sel. E tuttavia il presidente e i fedelissimi erano perfettamente consapevoli del fatto che quell’intervento era fatto apposta per spingere Sel verso una riapertura di dialogo con il Pd. C'è qualcosa di apparentemente incomprensibile in questa reazione da parte di un premier e segretario di partito che,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi