closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Il principe dei filologi si fa divulgatore dei Greci

Letterature classiche. La letteratura greca dell’antichità di Ulrich von Wilamowitz-Moellendorf vide la luce in Germania nel 1906, ed ebbe lunga fortuna. Ora esce in italiano, per La scuola di Pitagora

John William Godward, In the Days of Sappho, 1904, Los Angeles, Getty Museum

John William Godward, In the Days of Sappho, 1904, Los Angeles, Getty Museum

Nel 1905 l’editore tedesco Teubner affidò allo storico Paul Hinneberg la direzione di una prestigiosa collana divulgativa, «Die Kultur der Gegenwart. Ihre Entwicklung und ihre Ziele» («La cultura del presente. La sua evoluzione e i suoi obbiettivi»). È in quel primo anno di attività della collana, destinata a durare fino al 1926, che vede la luce la Letteratura greca dell’antichità (Die griechische Literatur des Altertums) di Ulrich von Wilamowitz-Moellendorf, inaugurando così una sezione in cui avrebbero figurato esponenti fondamentali della filologia classica tedesca fra Otto- e Novecento, come Karl Krumbacher (La letteratura greca nel medioevo), Jacob Wackernagel (La lingua greca),...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.