closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Il presidente greco Pavlòpulos: «Turchia complice degli scafisti»

L'incontro a Roma con il manifesto. Due giorni di visita ufficiale in Italia. Nell'incontro con la stampa il presidente greco Prokopis Pavlòpulos avverte: «Ankara non controlla seriamente i profughi, deve adeguarsi alle regole europee.» L’austerity? «Bisogna rilanciare il welfare, sostenere gli investimenti e soprattutto ristrutturare il debito ellenico»

Il presidente greco Prokopis Pavlòpulos

Il presidente greco Prokopis Pavlòpulos

Alexis Tsipras incontra oggi i leader degli altri partiti greci, ad eccezione, ovviamente, di Alba Dorata e dei comunisti del Kke, che non prendono mai parte, per scelta, a incontri di questo tipo. «Non sarà una riunione dove verranno prese decisioni definitive, si tratta di una procedura per arrivare ad affrontare insieme questioni di fondamentale importanza», ha detto al manifesto il presidente greco Prokopis Pavlòpulos, al termine della sua visita ufficiale di due giorni in Italia. I punti dell’agenda, tuttavia, sono di strettissima attualità e giocheranno un ruolo determinante negli sviluppi politici ellenici del prossimo futuro. Si tratta della gestione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.