closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il potere delle fiabe e le nuove mitologie

Express. La rubrica delle pagine culturali che fa il giro del mondo

La scrittrice Ana Llurba

La scrittrice Ana Llurba

Qualche giorno fa il New York Times ha pubblicato un lungo testo di Salman Rushdie tratto da una raccolta di saggi, Languages of Truth: Essays 2003- 2020, in uscita per Jonathan Cape. Sottolineando quanto le fiabe siano state importanti nella sua formazione, e non solo nella sua, l’autore dei Figli della mezzanotte scrive: «Le storie che mi hanno fatto innamorare della letteratura erano racconti pieni di una meravigliosa impossibilità che, non essendo veri, raccontavano la verità, spesso meglio, in modo più memorabile, delle storie basate su fatti veri. Quelle storie non dovevano nemmeno accadere in un tempo lontano. Potrebbero accadere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi