closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Il Piemonte diventa arancione ma tutte le medie restano in Dad

Scuola. Ordinanza della giunta Cirio. Protestano opposizioni, studenti e insegnanti

Torino, protesta No Dad

Torino, protesta No Dad

«Tenuto conto di un possibile maggiore rischio epidemiologico relativo alle prossime festività e al fine di preservare l’attuale andamento della curva epidemica si raccomanda che le attività didattiche del secondo e terzo anno di frequenza della scuola secondaria di primo grado si svolgano esclusivamente con modalità a distanza». Questo è uno dei tre pareri tecnici, a firma dell’ex ministro berlusconiano Ferruccio Fazio, contenuti nell’ordinanza regionale emanata dalla Giunta Cirio per giustificare il prolungamento della Dad per le seconde e le terze medie in Piemonte nonostante, da oggi, la regione sia passata da zona rossa ad arancione. La prossimità del Natale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.