closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Il piccolo Eitan «stabile». L’azienda di manutenzione: ultimo check il 3 maggio

Incidente Mottarone-Stresa. Il ministro Giovannini nomina una Commissione d'inchiesta

Il ministro Enrico Giovannini a Stresa

Il ministro Enrico Giovannini a Stresa

È il giorno del dolore, quello che segue la tragedia. Mentre le campane suonavano a lutto, ieri Stresa si è fermata: le serrande si sono abbassate e a mezzogiorno in punto, per quattordici minuti, il silenzio è calato sul paese, in ricordo delle altrettante persone morte in una giornata che doveva essere di festa e di svago. Il piccolo Eitan Biran, il bambino di cinque anni unico superstite del crollo della funivia Mottarone-Stresa, che nell’incidente ha perso i giovani genitori di origine israeliana, un fratellino e i bisnonni appena arrivati da Tel Aviv per alcuni giorni di riposo, è ricoverato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.