closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

La Cassazione: «Il processo Cucchi è da rifare, ma solo per i medici»

Giustizia . Definitivamente prosciolti i tre poliziotti penitenziari e gli infermieri. Nella notte la decisione dei giudici sul ricorso della procura di Roma contro l’assoluzione degli imputati al processo d’Appello

Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, con i legali

Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, con i legali

Un nuovo processo per omicidio colposo a carico di cinque dei sei medici dell’ospedale Sandro Pertini assolti in Appello il 31 ottobre 2014, e conferma dell’assoluzione dei tre agenti di polizia penitenziaria e dei tre infermieri. E' quanto ha deciso, in tarda serata, la Corte di Cassazione chiamata a pronunciarsi sull’assoluzione dei dodici imputati del processo per la morte di Stefano Cucchi. I giudici della V Sezione penale hanno così accolto le richieste del procuratore generale Nello Rossi che nella sua requisitoria aveva seguito quasi totalmente le indicazioni contenute nel ricorso presentato dalla stessa procura di Roma. La quale parallelamente, a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi