closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«Il pestaggio di Stefano Cucchi c’è stato, Il ministero di Giustizia risarcisca»

Intervista. Parla l'avvocato di parte civile, Fabio Anselmo

L'avvocato della famiglia Cucchi, Fabio Anselmo

L'avvocato della famiglia Cucchi, Fabio Anselmo

«Al ministero della Giustizia chiederemo un risarcimento danni sulla base del fatto, assodato e riconosciuto unanimemente da tutte le parti processuali nei due gradi di giudizio, che Stefano Cucchi ha subito violenze durante il suo arresto, mentre era sotto la tutela dello Stato». L’avvocato Fabio Anselmo, legale della famiglia Cucchi, non appena leggerà le motivazioni della sentenza emessa venerdì scorso dalla Corte d’Assise d’Appello di Roma, preparerà il ricorso in Cassazione. Ma, annuncia, contemporaneamente chiamerà in giudizio via Arenula perché riconosca la propria responsabilità per le lesioni subite dal giovane nelle ore in cui era sotto la tutela degli agenti....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.