closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il Pentagono, via Trump, caccia il sottosegretario alla Marina

Usa. Trump ha difeso il sottufficiale che si era fatto un selfie con un cadavere dell’Isis

Il segretario alla Difesa Mark Esper ha chiesto le dimissioni del sottosegretario alla Marina Richard Spencer, dopo aver «perso la fiducia»per la gestione del Navy Seal Edward Gallagher, sottoufficiale accusato di crimini di guerra e condannato per essersi fatto fotografare vicino al cadavere di un combattente dell'Isis in Iraq nel 2017. L'espulsione di Spencer è stata un'altra svolta drammatica nella storia del sottufficiale capo Gallagher, assolto dall'accusa di omicidio e di aver sparato deliberatamente su civili disarmati, ma condannato per la foto con il cadavere di un prigioniero. A seguito della condanna Gallargher era stato degradato con conseguente decurtazione dello...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.