closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il Pd: niente crisi (per ora)

Democrack. Epifani: sarebbe grave. Dem di nuovo aggrappati al cilindro del Quirinale. «Non casca, ora va bene così»: Il sindaco di Firenze deciso a stoppare l’ulteriore rinvio del congresso. Per puntare poi al voto in primavera

Guglielmo Epifani, segretario Pd

Guglielmo Epifani, segretario Pd

Condannato alla coerenza. Sul voto per la decadenza del senatore Berlusconi il Pd è determinato, ma anche costretto dal suo elettorato, a non tornare indietro. E così però adesso il partito di Epifani fa i conti con la sempre più possibile caduta del governo Letta. Che non significa però voto anticipato, ipotesi al Colle non verrebbe neanche presa in considerazione. Ieri la segreteria democratica, alla prima riunione dalla ripresa, ha ribadito il sì alla decadenza. Per Epifani «la legge va applicata», d’altro canto sarebbe «grave esporre Italia all’instabilità». Per Matteo Colaninno «il problema sta tutto nel Pdl: se apre la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.