closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il Pd in trasferta a «Tor Bella», ma non trova la periferia

Democrack. Il segretario Martina in una libreria di trincea: «Non è una passerella, è un luogo simbolico, ce la metto tutta, saremo coerenti. Il governo attui il piano che abbiamo lasciato in eredità»

«Noooo, non è una passerella in periferia», «abbiamo scelto un luogo simbolico, non lo nego, ma per noi anche l’inizio di un percorso che continueremo. Presto saremo a Napoli. E allo Zen di Palermo». Maurizio Martina assediato dai fotografi più che rispondere si difende. Domanda: che ci fa qui il segretario di un partito che più si allontana dal centro di Roma più perde voti, al contrario esatto degli anni delle giunte rosse? QUI, A TOR BELLA MONACA, periferia est di Roma, dove la metro è una meta lontana, dove solo il 59 osa, e non a tutte le ore....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.