closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il Pd candida Cecilia D’Elia. Calenda protesta

Roma. Le suppletive per la Camera dopo il no di Conte

Cecilia D'Elia

Cecilia D'Elia

Era diventato l’architrave della legislatura, il collegio Roma I della Camera lasciato libero prima da Paolo Gentiloni e poi da Roberto Gualtieri. Su quel pezzo di centro storico all’interno delle mura aureliane e sulle elezioni suppletive del 16 gennaio si erano scaricate tutte le tensioni politiche degli ultimi mesi e del futuro prossimo della legislatura. È qui che pareva dovesse tenersi una specie di referendum sulla coalizione tra Pd e M5S (se si fosse candidato Giuseppe Conte). È qui che si sarebbe misurato l’ennesimo braccio di ferro tra il Partito democratico «romano» e il segretario Enrico Letta. Ed è ancora...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.