closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il Pd blinda Gualtieri, vacillano le intese con i 5S

Comunali. Roma, i dubbi di Cirinnà sulla corsa alle primarie. A Torino dem e grillini divisi, a Napoli intesa vicina sull’ex ministro Manfredi

L'ex ministro dell'Economia Roberto Gualtieri

L'ex ministro dell'Economia Roberto Gualtieri

Se è vero che la candidatura di Nicola Zingaretti a Roma avrebbe dovuto innescare un domino per favorire l’asse tra Pd e M5S nelle altre grandi città, il fallimento dell’operazione a cui hanno lavorato per giorni Enrico Letta e Giuseppe Conte sta facendo deflagrare l’intesa giallorossa un po’ dappertutto. Alla fine i due partiti correranno insieme solo a Varese e forse a Bologna, ma solo se alle primarie di giugno vincerà il candidato dei dem Matteo Lepore. Se invece vincesse la renziana Isabella Conti, i grillini andrebbero per conto loro. A ROMA VIENE RICONOSCIUTA a Virginia Raggi una certa abilità...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.