closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Il patrimonio dello Stato nelle mani della speculazione finanziaria

Lo sblocca rapine . Dieci anni per perfezionare il dl delle regalie

Qualche mese fa George Soros, tramite il suo fondo Quantum Strategic Partners e assistito da Beni Stabili, ha partecipato ad un’offerta di acquisto di immobili pubblici del fondo immobiliare Fip (Fondo immobili pubblici), della Sgr Investire Immobiliare, controllata dalla Banca Finnat della famiglia Nattino. Soros ha mancato l’acquisto che è andato per 240 milioni ad un grande colosso, il fondo statunitense Blackstone. La vendita è avvenuta attraverso l’advisor Cbre, una delle maggiori società immobiliari del mondo. Sono anni che la grande speculazione finanziaria tenta di mettere le mani sul patrimonio immobiliare dello Stato. Salvatore Settis nel suo fondamentale «Italia spa»...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.