closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Il passo oltre la porta santa

Anno santo. Parte ufficialmente il Giubileo della misericordia. Che si distaccherà dalla consueta esaltazione del centralismo romano se l’apertura delle porte sante in tutto il mondo diventerà concreta accoglienza

L'apertura della porta santa

L'apertura della porta santa

Con l’apertura della Porta santa della basilica di San Pietro, ieri ha ufficialmente preso il via il Giubileo numero 30 della storia della Chiesa cattolica (anche se quello straordinario del 1966, voluto da Paolo VI per celebrare la chiusura del Concilio Vaticano II, durò meno di 5 mesi, un Anno santo “dimezzato” che infatti talvolta non viene nemmeno conteggiato). Una tradizione che si rinnova, quindi, nella riaffermazione della centralità romana e del papato. Anche se questo Giubileo, voluto da papa Francesco nel segno della misericordia - il tema centrale dell’Anno santo che si concluderà il 20 novembre del 2016 -,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi