closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il partito unico di governo delle nostre classi dirigenti

Che il governo Letta debba "durare" è divenuto il ceterum censeo degli attuali patres patrie. E c’è da scommettere che, a parte improbabili ancorché agostanamente ventilati colpi di coda di un Berlusconi finalmente declinante, esso durerà: e non solo durerà per l’intera legislatura, ma ci sarà, c’è da starne certi, una componente maggioritaria all’interno dei due principali schieramenti pronta a magnificare le virtù della formula che lo sorregge, col fine di riproporne la validità anche in futuro. È infatti nella più radicata tradizione delle classi dirigenti italiane quella di avvalersi di un "partito unico" di governo, il quale storicamente ha avuto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi