closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

E il Partido Popular va in tilt

Spagna. Sempre più lontano dalla realtà sociale del paese, il destino di Rajoy e del suo governo sembra ormai segnato

Mariano Rajoy

Mariano Rajoy

La granitica maggioranza parlamentare del partito popolare comincia a mostrare delle crepe. Una maggioranza così lontana dalla realtà sociale da arrivare persino a bocciare senza battere ciglio un’iniziativa di Izquierda Unida, poco prima di Natale, che si limitava a chiedere di evitare di tagliare la luce ai morosi più indigenti durante l’inverno. O a bloccare, due volte di seguito con un ricorso del governo, la legge andalusa che introduceva il blocco degli sfratti e l’esproprio temporaneo degli appartamenti vuoti delle banche in favore delle famiglie bisognose. Per la cronaca, tra le altre, con la ridicola motivazione (resa nota questa settimana)...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.