closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il papa: «La povertà alimenta il terrorismo»

Bergoglio in Kenya. Discorso a tutto campo dopo l’atterraggio: «L’esperienza dimostra che la violenza e il conflitto si alimentano con la paura, la sfiducia e la disperazione, che nascono dalla povertà e dalla frustrazione. Il bene comune dev’essere un obiettivo primario»

La visita del papa

La visita del papa

È la povertà ad alimentare il terrorismo. Papa Francesco, appena arrivato in Kenya, prima tappa del suo viaggio apostolico in Africa cominciato ieri e che nei prossimi giorni lo porterà anche in Uganda e Repubblica Centrafricana, interviene sul tema di maggiore attualità di queste settimane. Lo fa pochi minuti dopo il suo atterraggio all’aeroporto internazionale «Jomo Kenyatta» di Nairobi quando – dopo aver effettuato una breve visita di cortesia al presidente della Repubblica del Kenya, Uhuru Kenyatta, e aver piantato un albero nel giardino della State House di Nairobi – incontra, oltre al presidente, i ministri del governo e gli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi