closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Il papa imbarcato nella “guerra scolastica”

Francia . Francesco I riprende un aneddoto su una supposta gender theory diffuso da anni dall'estrema destra per denigrare la scuola pubblica. La ministra: venga a sfogliare i manuali e a parlare con gli insegnanti

La ministra dell’Istruzione, Najat Vallaud-Belkacem è molto “dispiaciuta” per l’affermazione del papa “leggera e infondata” che accusa i manuali scolastici francesi di diffondere “un indottrinamento sulla gender theory”. La frase del papa sull’aereo che lo riportava a Roma dal Caucaso ha riaperto in Francia una polemica feroce, che rischia di infiammare la campagna elettorale per le presidenziali della prossima primavera rilanciando la “guerra della scuola”. La ministra ha invitato Francesco I a “sfogliare” i manuali scolastici e a “parlare” con gli insegnanti. Il papa ha fatto riferimento a un aneddoto – un padre che racconta del figlio di 10 anni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi