closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il papa: «Il cibo è un diritto, basta rubare le terre»

Vaticano. Bergoglio ha ricevuto i delegati di oltre 120 paesi presenti alla 39ma conferenza della Fao

Il papa Bergoglio

Il papa Bergoglio

«Non tralasciamo l’obbligo di debellare la fame». Così papa Bergoglio si è rivolto ai delegati della Fao, che ha ricevuto ieri in Vaticano: delegati di oltre 120 paesi, accompagnati dal Direttore generale della Fao, Graziano da Silva - rieletto con la più alta percentuale di consensi della storia dell’organizzazione - e dal presidente della 39ma Conferenza, La Mamea Ropati. Domani, nei locali dell’Oganizzazione per l’alimentazione e l’agricoltura, la conferenza - in corso a Roma dal 6 giugno - si chiude. Nuovamente le parole dirette del papa argentino hanno avuto tonalità consonanti a quelle pronunciate alla Conferenza dai presidenti progressisti dell’America...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.