closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il papa: «Difendete il bene comune». Le destre bruciano 40 tonnellate di cibo

Venezuela. L'opposizione minaccia: «Impediremo il voto del 30 luglio»

Tentativo di linciaggio a Caracas

Tentativo di linciaggio a Caracas

«La diplomazia è fondamentale, il bene comune ci unisca». Il Papa Bergoglio ha incontrato in Vaticano i componenti dell’organizzazione Italo-Latino Americana, per i cinquant’anni dell’organismo. Breve saluto anche con l’ambasciatore del Venezuela in Italia, Isaias Rodriguez, giurista e vicepresidente della commissione che sta attivando l’Assemblea nazionale Costituente. Rodriguez ha ringraziato il papa per il suo ruolo di mediatore nello scontro di poteri in corso in Venezuela: che incontra ostacoli anche nelle alte gerarchie ecclesiastiche, da sempre schierate con le oligarchie. PER ORA non s’intravvedono spiragli. Dietro le quinte, ogni schieramento fa le sue mosse, il gruppo di ex presidenti capitanati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi