closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Il padre dei Freak Brothers» favolosi eroi dell’underground

Intervista. Il fumettista americano Gilbert Shelton, a Cosenza ospite del Festival «Le strade del paesaggio»

A rendergli omaggio sono persino scesi a Cosenza i vecchi Freak della Ternana, quelli in carne e ossa. Nel darsi un nome, gli ultrà di Terni si ispirarono ai suoi fumetti. Lui, Gilbert Shelton, ideatore dei Freak Brothers, sorride compiaciuto mentre viene incoronato con la sciarpa rossoverde recante per simbolo il mitico terzetto allucinogeno. E con tono adolescenziale confida: «Sapevo che in Italia un gruppo di tifosi organizzati espone allo stadio i miei personaggi. Mi sono sempre chiesto il perché, quale sia il legame con il calcio». Gli spieghiamo che gli ultrà sono una sottocultura che nel tempo ha costruito...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi