closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il nuovo senato, un caos “transitorio”

RIFORMA. Il compromesso nel Pd sull’elezione dei primi senatori fa impazzire la revisione costituzionale. Aver accettato il principio della «doppia lettura conforme» anche sulla Costituzione ha ingessato l’articolo 39

La ministra Boschi e il sottosegretario Lotti ieri in senato

La ministra Boschi e il sottosegretario Lotti ieri in senato

L’approvazione del disegno di legge di revisione costituzionale procede così velocemente nell’aula del senato che l’esame degli articoli si concluderà oggi, prima che i senatori verdiniani Barani e D’Anna, cacciati per i gestacci alle colleghe del Movimento 5 stelle, abbiano scontato la sospensione di cinque sedute. Non c’è stato bisogno di loro. Ma dell’insieme del gruppo di ex berlusconiani acquisiti alla maggioranza decisamente sì. Se n’è avuta dimostrazione ancora ieri quando, provati da quattro giorni di votazioni forzate, Verdini e i suoi hanno cominciato a marcare visita. Il punteggio con il quale la maggioranza ha respinto tutti gli emendamenti delle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.