closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Il no al Muos è definitivo. Crocetta dice basta

Sicilia. L’assessora Lo Bello: «Per la prima volta la regione ha ascoltato i cittadini». Soddisfatti i 5 Stelle. Ferrandelli (Pd): «E ora si può festeggiare» . Oggi il corteo nazionale

L’autorizzazione al Muos di Niscemi «è revocata definitivamente». Il governatore siciliano Rosario Crocetta annuncia lo stop ai lavori nella mega base americana di Niscemi nel Palazzo d’Orleans, durante la visita del neopresidente del senato Pietro Grasso. L’assessorato all’ambiente dell’isola mette un paletto per ora invalicabile ai desideri americani e agli accordi internazionali presi dal governo italiano. «Per la prima volta in Sicilia il governo ha ascoltato i cittadini - dice l’assessora Mariella Lo Bello - una vicinanza e una disponibilità all'ascolto che è la caratteristica fondamentale dell'esecutivo guidato da Rosario Crocetta». «In questi anni - dice - gli assessorati sono...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.