closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Il nesso amore-mondo nell’opera di Paul Claudel, secondo von Balthasar

Teologia e letteratura. Violaine Vercors e L’annuncio a Maria, Doña Prouhèze e La scarpetta di raso, le Grandi odi... Quattro testi del teologo svizzero sul poeta e drammaturgo francese: L’eros redento, da Cantagalli

Jeanne Balibar e Philippe Girard in Le soulier de satin di Paul Claudel; messa in scena di Olivier Py, 2003, Théâtre National de Strasbourg

Jeanne Balibar e Philippe Girard in Le soulier de satin di Paul Claudel; messa in scena di Olivier Py, 2003, Théâtre National de Strasbourg

E’ difficile dimenticare Violaine Vercors, forse impossibile. La protagonista dell’Annuncio a Maria di Paul Claudel (reperibile nella traduzione di Francesco Casnati, Rizzoli 2001) mostra durante l’intera pièce uno spessore psicologico non agilmente ravvisabile nella letteratura drammatica occidentale. Violaine Vercors: vero cuore, vero corpo – recita l’etimologia provenzale del cognome –, una Beatrice in azione, capace di rendere docile e trasparente tutto ciò che vede, devota a Dio e alla sua intima felicità persino nella sventura più nera, cioè quando è allontanata dal consorzio umano, privata dell’amore, distrutta nelle sembianze (dalla lebbra), insomma nella sconfitta assoluta della sua vita. Violaine Vercors:...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.