closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il neoliberismo in camicia nera

La riflessione. L'ascesa dell'estrema destra va letta in connessione con la deriva autoritaria dell'ordine liberale. Ed è un'illusione pericolosa quella secondo la quale il populismo sia un rimedio al nuovo fascismo

Un'opera dell'artista spagnolo Santiago Ydanez

Un'opera dell'artista spagnolo Santiago Ydanez

«Hello, dictator!» Con queste parole bonarie, il 22 maggio 2015, il presidente della Commissione europea accoglieva il Primo ministro ungherese al summit di Riga. Qualche mese prima, il senatore John McCain qualificando Viktor Orbàn di «dittatore neofascista» aveva provocato un incidente diplomatico. Ma Jean-Claude Juncker aveva ripreso quelle parole con fare birichino e lo interpellava con un buffetto affettuoso sulla guancia. Il contrasto con i diktat imposti in quello stesso momento alla Grecia dall’Eurogruppo era sorprendente: l’atmosfera era tutt’altro che scherzosa. Per Wolfgang Schaüble, ministro delle finanze tedesco, gli Stati hanno degli impegni, e «nuove elezioni non cambiano di certo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.