closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il mosaico racconta un’antica topografia

Archeologia. Al Tamo, il museo Ravenna dedicato alla decorazione musiva, un allestimento per la villa suburbana romana rinvenuta, nel 2011, a Piazza Anita Garibaldi

Il nuovo allestimento del Tamo di Ravenna

Il nuovo allestimento del Tamo di Ravenna

Il museo del mosaico Tamo di Ravenna (www.tamoravenna.it) ha appena inaugurato la sezione permanente dedicata alla villa suburbana romana rinvenuta, nel 2011, a Piazza Anita Garibaldi. Un nuovo tassello per ribadire, nella capitale del mosaico, quella continuità graduale che dà forma allo sviluppo della storia: a Ravenna, l’arte musiva era già consolidata ben prima dell’esarcato bizantino e non fu un’imprevedibile impeto del Tardoantico. Lo scavo, avvenuto in occasione dei lavori della multiutility Hera per un’isola ecologica interrata, è stato diretto dalla Soprintendenza per i Beni archeologici dell’Emilia Romagna. Il distacco, la pulitura e il consolidamento dei mosaici, finanziati da Hera,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.