closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il mondo tenta la mediazione. Kerry vola al Cairo

Palestina. L'Egitto resta dietro le quinte, pronto a intervenire. Hamas punta a Qatar e Turchia. Un ragazzo ucciso ieri a Hebron dalle truppe israeliane

Manifestanti palestinesi a Hebron

Manifestanti palestinesi a Hebron

Protezione internazionale per Gaza: lo ha chiesto la Lega Araba, ieri dal Cairo. I ministri degli Esteri dei paesi membri si sono incontrati per discutere delle misure per interrompere la carneficina in corso. Domenica il Ministero degli Esteri egiziano aveva emesso un comunicato con gli obiettivi del meeting: «Porre fine al bagno di sangue e formulare una posizione araba comune». Già prima della riunione, nel pomeriggio, era stata rilasciata una prima dichiarazione: «Chiediamo alla comunità internazionale di intervenire attraverso le istituzioni legali e umanitarie per proteggere il popolo palestinese». Lo stesso appello che il giorno prima aveva lanciato il presidente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi